RADICALI LIBERI, ANTIOSSIDANTI E SISTEMA IMMUNITARIO

della Dott.ssa Giorgia Baraldo, Biologa e R&D Product Specialist di NATURALSALUS

Oggi si parla spesso di Radicali Liberi ed Antiossidanti in funzione del sistema immunitario. Proviamo a mettere a fuoco alcuni concetti per aiutarti a capire meglio e darti qualche consiglio in vista di un percorso di prevenzione che deve partire già dal mese di Settembre.

 Cosa sono i radicali liberi?

I radicali liberi sono delle molecole molto reattive che si formano spontaneamente in natura attraverso l’azione di luce, calore o come prodotti di reazioni chimiche. 

Anche le cellule del nostro corpo producono radicali liberi, soprattutto durante reazioni metaboliche e fasi di stress. La loro reattività è dovuta ad un elettrone libero che queste molecole portano con sé. Per via della loro alta reattività interagiscono con varie molecole cellulari come le proteine, il DNA ed i lipidi. Quando i radicali liberi interagiscono con queste molecole possono cambiare la loro struttura e quindi la loro funzione. Questo fa sì che, con il passare del tempo, le funzioni fisiologiche della cellula vengano compromesse. 

Il problema emerge soprattutto quando la concentrazione di radicali liberi alla quale è esposto il nostro corpo è troppo elevata oppure dura troppo a lungo nel tempo. Sotto queste circostanze i radicali liberi si rivelano una delle cause principali di danno cellulare e tissutale e quindi sono coinvolti nello sviluppo di diverse patologie croniche come il morbo di Alzheimer e patologie cardiovascolari, influendo anche pesantemente sull’invecchiamento cellulare.


Come si difende il nostro corpo dai radicali liberi?

Poiché queste molecole sono così frequenti, il corpo umano ha sviluppato dei sistemi di difesa come il glutatione, il SOD, ecc. per contrastare i potenziali danni che possono causare i radicali liberi alle strutture cellulari. Questi enzimi svolgono un’azione antiossidante, e dunque disattivano i radicali liberi che entrano nella cellula sacrificandosi, prima che interagiscono con altre molecole. Ma la presenza di questi antiossidanti spesso non basta per contrastare la dose di radicali liberi alla quale siamo sottoposti quotidianamente nelle nostre società moderne e in particolare non basta per contrastare lo stress da esposizione cronico a queste molecole reattive. Di conseguenza, il corpo ha bisogno di un sostegno per poter prevenire i danni causati da queste molecole. Questo sostegno può provenire da un’alimentazione sana ed equilibrata ricca di fitochimici e vitamine con potenziale antiossidante, come possono esserlo la vitamina C, il β-carotene e la vitamina E.

Perché è importante svolgere una funzione detossinante e proteggere il nostro organismo dai radicali liberi?

Le nostre cellule sono costantemente esposte ai radicali liberi, che possono provenire sia da fonti esterne, come il nostro ambiente di vita, oppure da fonti interne. Sì, perché alcune cellule in particolare, come le cellule del sistema immunitario, usano i radicali liberi per difenderci da patogeni come batteri e virus, svolgendo così una funzione fisiologica importante. Come abbiamo visto, la presenza di queste molecole reattive può causare diversi problemi a livello cellulare e a lungo termine causare diverse condizioni patologiche. Di conseguenza, il nostro corpo ha bisogno di proteggersi da queste molecole, per limitare i danni e prevenire così patologie ed invecchiamento precoce. Uno stile di vita sano ed equilibrato, un pò di attività fisica e un’alimentazione ricca di vegetali aiutano a sostenerlo in questa impresa. Alcune sostanze presenti negli alimenti ed in alcuni integratori alimentari sono in grado di intervenire favorevolmente nei processi detossinanti, attivando sistemi biologici di riparo.

Il nostro consiglio di benessere: un percorso detossinante e antiossidante naturale. 

Per aiutare il corpo a detossinarsi, e dunque dare un sostegno adeguato contro i radicali liberi, NATURALSALUS propone le formulazioni IS1 ANTOXI PLUS e IS2 ANTOXI PLUS FLUID. Entrambi i prodotti sono composti da piante con componenti antiossidanti importanti, dotati di funzioni diverse ma complementari.  

 

Un prodotto per disintossicare è il primo passo. 

Il percorso di disintossicazione comincia con il prodotto IS2 ANTOXI PLUS FLUID. La sua composizione comprende un’alta concentrazione di Germogli del Broccolo, che contengono il Sulforafano o Sulforaphane, una molecola con la facoltà di attivare gli antiossidanti cellulari di fase due. Questo effetto aiuta a contrastare in maniera naturale l’attività dei radicali liberi. Inoltre, ha un’azione apoptotica su cellule danneggiate, quindi distrugge le cellule malfunzionanti, e ha un effetto epatoprotettivo. La Moringa Oleifera, invece, una pianta nota come superfood, oltre ai polifenoli contiene alte concentrazioni di vitamina C ed E e caroteni. Il Polignum Multiflorum, chiamata anche He Shou Wu, è una leggendaria pianta cinese avvolta da diversi miti e credenze. Contiene alte concentrazioni di polifenoli e stilbeni, che sono noti per la loro azione antiossidante. In più ha effetti tonici ed energetici. La Schisandra è una bacca che ha la particolarità di sprigionare assieme i cinque sapori quando assaggiata. È nota soprattutto per le sue proprietà depurative, antiossidanti e rigeneranti. L’Olivello Spinoso contiene un’alta concentrazione di vitamina C e carotenoidi e quindi aiuta ulteriormente a difendere il corpo dai radicali liberi attraverso il suo effetto antiossidante.

 

Un prodotto antiossidante per potenziare l’effetto difese ed antietà.

Per completare l´effetto antiossidante NATURALSALUS ha creato IS1 ANTOXI PLUS. Anche qui è presente il Poligonum Multiflorum, chiamata anche He Shou Wu, una pianta prediletta dalla Medicina Tradizionale Orientale. A differenza dell´ANTOXI PLUS FLUID il Sulforafano o Sulforaphane è presente in polvere quindi in forma più concentrata e in questo modo va a completare l´effetto avviato dai Germogli del Broccolo. In più il Sodio Jaluronato favorisce l´assimilazione dei principi attivi e aumenta l´idratazione e l´elasticità della pelle, rendendola morbida. Infine il Resveratrolo, una molecola che si trova in grandi concentrazioni nella buccia dell´uva, agisce come un potente antiossidante e protegge ulteriormente le cellule corporee dai radicali liberi. Il Resveratrolo è stato inoltre oggetto di molte ricerche sul suo effetto sull´invecchiamento cellulare. Questa molecola infatti interagisce con un gruppo di proteine, chiamate sirtuine, che una volta attivate riescono a contrastare l´insorgere dell´invecchiamento cellulare precoce. Quindi per via della presenza del Sodio Jaluronato e del Resveratrolo, questo prodotto non solo funziona come detossinante ma ha anche l´effetto di un cosmetico funzionale che porta diversi benefici alla pelle rendendola più elastica e resistente allo stress causato dai radicali liberi, dandole così un aspetto più giovanile.

 

Slider

Consiglio dell’Esperto: quando cominciare e come assumere i prodotti.

La prima azione riguarda IS2 ANTOXI PLUS FLUID*, detossinante e depurativo epatico, (1 misurino al giorno prima di colazione, sino al termine del flacone).

Terminata questa prima azione, si passa all’azione sui Radicali Liberi. Assumere IS1 ANTOXI PLUS* (2 capsule al giorno, preferibilmente al mattino prima di colazione). Continuare l’assunzione di IS1 ANTOXI PLUS per 60 gg.

 

Sospendere per 1 mese.

Successivamente ripetere il trattamento completo.

 

Questo trattamento IS2 + IS1, ripetuto 3 volte all’anno, permette di mantenere il benessere e la funzionalità del proprio Sistema Immunitario.

 

Durante i cambi di stagione, marzo/giugno e novembre/febbraio, è possibile prevenire i malesseri stagionali aiutandosi con IS3 MIRABILUS IMMUNO PLUS (2 misurini al giorno). All’insorgere di eventuali disturbi delle vie respiratorie, aumentare il dosaggio sino a 4 misurini al giorno.

 

 

 

* Entrambi i prodotti IS1 ed IS2 contengono un principio attivo molto importante come il Sulforafano o Sulforaphane, che viene da noi estratto dai germogli del broccolo, ma che ha controindicazioni per persone che soffrono di gravi disfunzioni della tiroide. In questo caso consigliamo prima di confrontarsi con il proprio medico.

 

Fonti di ricerca:

Wulf Dröge, Free radicals in the physiological control of cell function. Physiol Rev. 2002 Jan;82(1):47-95. doi: 10.1152/physrev.00018.2001.

Nour Yahfoufi, Nawal Alsadi, Majed Jambi, and Chantal Matar, The Immunomodulatory and Anti-Inflammatory Role of Polyphenols. Nutrients. 2018 Nov; 10(11): 1618. Published online 2018 Nov 2. doi: 10.3390/nu10111618.

Lizhen Tao, Xiaofeng Li, Lingling Zhang, Jiyu Tian, Xiaobing Li, Xin Sun, Xuefen Li, Lin Jiang, Xiaojun Zhang, Jianzong Chen, Protective effect of tetrahydroxystilbene glucoside on 6-OHDA-induced apoptosis in PC12 cells through the ROS-NO pathway. PLoS One. 2011;6(10):e26055. doi: 10.1371/journal.pone.0026055. Epub 2011 Oct 6.

Yoko Yagishita, Jed W. Fahey, Albena T. Dinkova-Kostova, and Thomas W. Kensler, Broccoli or Sulforaphane: Is It the Source or Dose That Matters?. Molecules. 2019 Oct; 24(19): 3593. Published online 2019 Oct 6. doi: 10.3390/molecules24193593.

Ning Xia, Andreas Daiber, Ulrich Förstermann, Huige Li, Antioxidant effects of resveratrol in the cardiovascular system. Br J Pharmacol. 2017 Jun;174(12):1633-1646. doi: 10.1111/bph.13492. Epub

Chinatsu Kawada, Takushi Yoshida, Hideto Yoshida, Ryosuke Matsuoka, Wakako Sakamoto, Wataru Odanaka, Toshihide Sato, Takeshi Yamasaki, Tomoyuki Kanemitsu, Yasunobu Masuda, and Osamu Urushibata, Ingested hyaluronan moisturizes dry skin. 2016 May 6. Nutr J. 2014; 13: 70. Published online 2014 Jul 11. doi: 10.1186/1475-2891-13-70

Agnieszka Szopa, Radosław Ekiert, and Halina Ekiert, Current knowledge of Schisandra chinensis (Turcz.) Baill. (Chinese magnolia vine) as a medicinal plant species: a review on the bioactive components, pharmacological properties, analytical and biotechnological studies. Phytochem Rev. 2017; 16(2): 195–218. Published online 2016 May 12. doi: 10.1007/s11101-016-9470-4

Mingyue Ji, Xue Gong, Xue Li, Congcong Wang, and Minhui Li, Advanced Research on the Antioxidant Activity and Mechanism of Polyphenols from Hippophae Species—A Review. Molecules. 2020 Feb; 25(4): 917.Published online 2020 Feb 19. doi: 10.3390/molecules25040917

Shintaro Sugahara, Akihiro Chiyo, Koki Fukuoka, Yuto Ueda, Yuki Tokunaga, Youichirou Nishida, Hideki Kinoshita, Yasushi Matsuda, Keiji Igoshi, Masateru Ono, Shin Yasuda, Unique antioxidant effects of herbal leaf tea and stem tea from Moringa oleifera L. especially on superoxide anion radical generation systems. Biosci Biotechnol Biochem. 2018 Nov;82(11):1973-1984. doi: 10.1080/09168451.2018.1495552. Epub 2018 Jul 11.

Katharine Brieger, Stefania Schiavone, Francis J. Miller Jr., Karl-Heinz Krause, Reactive oxygen species: from health to disease. Swiss Med Wkly. 2012;142:w13659 Publication Date: 13.08.2012 DOI: https://doi.org/10.4414/smw.2012.13659